Comune di San Marcello Pistoiese


Contesto Pagina

Uffici Comunali - Scuola

Sede:
L'Ufficio Scuola è presso il Palazzo Comunale via Pietro Leopoldo 24 - Piano terra.

Responsabile:
Il Responsabile dell'Ufficio Scuola è la Rag. Barbara Cecchini

Telefono: 0573.621291

Fax: 0573.630623

Email: scuola@comunesanmarcello.it

Referenti:
Lucia Baldini, Paolo Rossi


Orari di apertura al pubblico:
Dal Lunedì al Sabato dalle 9.90 alle 12.30


Attività e competenze:
  • Organizzazione e gestione servizi per il trasporto scolastico.
    Il richiedente deve essere maggiorenne e detenere la patria potestà sul minore beneficiario del servizio. Deve presentare domanda entro e non oltre il 30 giugno che precede l'anno scolastico di riferimento sulla modulistica appositamente predisposta dall'ufficio scuola e disponibile nella sezione - Modulistica.
    Il contributo annuo previsto a carico dell'utente ammonta a Euro. 400.00 e comunque può essere rivisto in sede di approvazione del Piano del Diritto alla Studio. Tale contributo viene ridotto del 50% per il secondo figlio che fruisca del servizio mentre risultano esenti gli ulteriori figli eccedenti il secondo.
    L'esonero completo o la riduzione della quota a carico dell'utente può essere concessa anche per particolari situazioni reddituali. In tal caso viene preso a riferimento l'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) del nucleo familiare con i seguenti criteri:
    - Riduzione del 50% per ISEE superiore a Euro. 6000.00 e inferiore a Euro. 7100.00
    - Esenzione totale per ISEE inferiore a Euro. 6000.00
    I portatori di Handicap sono esonerati dal pagamento della quota
    La domanda presentata ha validità solo per l'anno scolastico di riferimento e deve essere rinnovata all'inizio di ciascuna annualità.
  • Organizzazione e gestione servizi di refezione.
    I fruitori del servizio debbono frequentare una delle scuole pubbliche, di qualsiasi ordine e grado, ubicate sul territorio del Comune di S. Marcello P.se.
    Il servizio mensa è altresì aperto ai dipendenti del comune che ne usufruiscono per ragioni di servizio e agli insegnanti, a fronte del pagamento della relativa quota di compartecipazione.
    L'accesso al servizio è automatico per i bambini che frequentino le scuole primarie o dell'infanzia.
    Per gli utenti del servizio di refezione scolastica è previsto un contributo di compartecipazione alle spese del servizio così articolato:
    - Euro. 3.70 a pasto per gli alunni della scuola dell'infanzia
    - Euro. 4.00 a pasto per gli alunni della scuola primaria e secondaria
    - Euro. 6.00 per gli insegnanti fuori servizio
    - Gratuito per gli insegnanti in servizio
    L'esonero completo o la riduzione della quota a carico dell'utente può essere concessa anche per particolari situazioni reddituali. In tal caso viene preso a riferimento l'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) del nucleo familiare con i seguenti criteri:
    Riduzione del 50% per ISEE superiore a Euro. 6000.00 e inferiore a Euro. 7100.00
    Esenzione totale per ISEE inferiore a Euro. 6000.00
  • Gestione progetti educativi
    Ogni anno l'amministrazione comunale organizza dei campi estivi in cui i bambini la cui fascia di età risulta compresa fra i 4 e gli 11 anni possono impiegare il loro tempo in attività di diversa natura che vanno dalle visite guidate al territorio fino alle attività sportive. I plessi ubicati nel territorio comunale sono due: il primo presso la scuola elementare di Maresca, il secondo presso quella di San Marcello. Le famiglie possono optare per l'orario mattutino o per quello che copre l'intero arco della giornata.
    I bambini che frequentino la scuola estiva debbono essere compresi nella fascia di età 4 - 11 anni.
    L'iscrizione deve essere effettuata sull'apposita modulistica predisposta dall'ufficio secondo i tempi e le modalità indicate dall'ufficio stesso.
    La quota a carico dell'utente è fissata annualmente dall'amministrazione comunale preliminarmente all'inizio delle attività
  • Gestione benefici economici a supporto del diritto all'istruzione
    Sono previsti interventi per il sostegno delle attività di istruzione in base alla vigente normativa nazionale e alle successive disposizioni di attuazione.
    I contributi vengono assegnati ogni anno a seguito di emanazione di un bando provinciale sulla base del quale viene stilata una graduatoria che determina l'assegnazione dei contributi fino ad esaurimento fondi.
    I benefici economici oggetto di contribuzione rientrano nelle seguenti categorie:
    - Contributo a copertura, parziale o totale, delle spese sostenute per l'acquisto dei libri di testo della scuola secondaria di primo e secondo grado.
    - Contributo forfettario per il contrasto alla dispersione scolastica.
    Il richiedente deve essere maggiorenne e detenere la patria potestà sullo studente e lo studente deve appartenere ad un nucleo familiare con ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) inferiore a quello fissato nel bando ogni anno.
    La richiesta deve essere presentata presso l'Ufficio servizi scolastici del Comune entro e non oltre la data fissata di anno in anno all'interno del bando provinciale.
    La domanda deve essere presentata sulla modulistica appositamente predisposta e deve essere accompagnata dalla dichiarazione ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) relativo al nucleo familiare di appartenenza nonchè da ogni documento fiscale atto a comprovare le spese sostenute per i diversi settori di intervento.
  • Esenzione dal pagamento delle tariffe di mensa e trasporto per condizioni di reddito
    Sono esonerati dal pagamento dei servizi mensa e trasporto scolastico le famiglie il cui indicatore ISEE non sia superiore a 6.000,00 euro.
    Hanno diritto ad una riduzione del 50% sulle tariffe dei servizi mensa e trasporto scolastico le famiglie il cui indicatore ISEE sia maggiore di 6.000,00 e minore o uguale a 7.000,00 euro.
    Sono esonerati dal pagamento dei servizi mensa e trasporto scolastico gli alunni portatori di handicap e quelli in affidamento.
    La richiesta deve essere presentata all'ufficio servizi scolastici del Comune di San Marcello, redatta sull'apposita modulistica accompagnata da certificazione ISEE rilasciata da un qualunque soggetto titolato entro e non oltre il 31 di ottobre di ogni anno.
  • Organizzazione e gestione dei servizi alla prima infanzia


Modulistica

Depliant informativo sulle attività del plesso di Maresca

Depliant informativo sulle attività del plesso di San Marcello


Validatori